Orologi a cucù: storia, istruzioni per la regolazione e ambientazioni.

L’orologio a cucù appartiene ad una particolare tipologia di orologi da parete che ha come particolarità lo scandire delle ore attraverso il canto di un uccellino che esce da una finestrella posta sulla cassa.

Storia dei primi orologi a cucù

Nel 17° secolo in una zona del sudovest della Germania chiamata Foresta Nera, alcuni orologiai si guadagnavano da vivere realizzando degli orologi da parete in legno dotati di un meccanismo a pendolo. La creazione dei primi orologi a cucù avverrà più tardi, nel 1738 e viene attribuita a Franz Ketterer: la sua idea fu quella di apportare delle modifiche agli orologi a pendolo fino ad allora prodotti in quella zona, inserendovi la tipica suoneria del cuculo. Dall’idea di Ketterer si svilupparono delle vere e proprie scuole, che perfezionarono l’arte della realizzazione degli orologi a cucù.

 

Gli orologi a cucù moderni

Oggi la modernità incontra la tradizione grazie ad alcuni talentuosi designer. Questi ultimi, reinterpretando le forme e il meccanismo degli orologi a cucù della Foresta Nera, hanno conferito un’estetica moderna a questi singolari orologi da muro, continuando a trasmettere l’invariato fascino di un tempo.

Nel nuovo design contemporaneo e nella vendita orologi online, pigne, bacche, animali e foglie vengono sostituite da elementi decorativi minimal ed essenziali; il materiale utilizzato va dal legno, all’MDF, all’alluminio, attraverso l’utilizzo di svariate forme e colorazioni. La cassa degli orologi a cucù moderni è spesso arricchita da elementi preziosi come gli strass o da legni pregiati come il faggio, il ciliegio o l’acero, adattandosi perfettamente alle esigenze di stile della casa del 21° secolo. A volte, lo scandire delle ore, oltre che dal canto dell’uccellino, è segnato dal movimento sincronico del pendolo, il cui colore si abbina spesso a quello del cilindretto da cui esce il cuculo. 

Il sistema che riproduce il suono dell’orologio è rimasto invariato per i modelli più classici, mentre per gli orologi a cucù moderni oggi è molto diffuso il movimento al quarzo alimentato da batteria. La suoneria si aziona allo scoccare dell’ora e può essere disattivata tramite la funzione on/off presente sul retro della cassa dell’orologio, impedendo così di disturbare. Inoltre la maggior parte degli orologi a cucù di design è dotata dell’utile funzione notte, ovvero di un silenziatore che impedisce al cucù di cantare se c’è buio. 

Funzione notte orologi a cucu

La funzione notte diventa ancora più utile quando si tratta di orologi a cucù per bambini, poiché molto spesso la preoccupazione principale delle mamme è proprio quella di non disturbare il sonno del proprio bambino.

Periodicamente comproCOMODO propone delle offerte su orologi a cucu economici: basterà iscriversi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati e non perdersi le nostre migliori occasioni, valutando l'eventuale acquisto di un orologio a cucu moderno.

Regolazione di un orologio a cucù

Oltre ai modelli meccanici è possibile trovare anche orologi a cucù al quarzo. Spesso dopo l'acquisto di un orologio con cucù, il primo step da affrontare è quello di sincronizzare il meccanismo a quarzo: operazione apparentemente complicata, ma in realtà molto facile.

In questo paragrafo descriveremo come regolare un orologio a cucù, attraverso dei semplici passi.

Scelta della posizione

Estrarre con molta attenzione l'orologio dall'imballo e scegliere una posizione in cui l'oggetto possa essere collocato. Piantare un chiodo o un tassello alla parete per appendere l'orologio. Suggeriamo di scegliere una posizione dove l'orologio da parete possa essere livellato, in una zona lontana dai raggi solari.

Come appendere gli orologi a cucu

Inserimento delle pile

Prima di regolare l'ora di un cucù bisogna inserire le pile. Le batterie solitamente sono quelle tipo torcia e dovranno essere collocate sul retro dell'orologio da muro, prestando attenzione alla polarità indicata sul meccanismo.

Inserimento pile orologi a cucu

Come agganciare il pendolo al cucù

Qualche orologio a cucu dal design moderno presenta un pendolo: dopo aver posizionato l'articolo al muro, basterà agganciare delicatamente il pendolo. Se livellato correttamente e in modo perpendicolare alla parete, il pendolo dovrà rimanere dritto.

Pendolo orologi a cucu

Regolazione ora di un orologio a cucù

Tutti gli orologi a cucù in vendita online su comproCOMODO, prima di essere spediti vengono tarati affinché l'uccellino canti allo scoccare dell'ora.

Per regolare l'ora del cucù, sarà sufficiente ruotare la lancetta dei minuti in senso orario fino a impostare l'ora esatta.

Come regolare un orologio a cucu

Qualora alla ricezione dell'articolo si renda necessaria la sincronizzazione del canto del cucù con l'ora, basterà seguire le istruzioni per la regolazione riportate di seguito:

  • girare lentamente la lancetta dei minuti in senso orario finché l'uccellino non si metta a cantare;
  • contare il numero dei rintocchi;
  • staccare delicatamente la lancetta dei minuti;
  • ruotare in senso orario la lancetta delle ore, fermandosi esattamente all'ora precedentemente battuta dal cucù;
  • con una minima pressione delle dita, reinserire al proprio posto la lancetta dei minuti, posizionandola sulle 12;
  • far ruotare in senso orario la lancetta dei minuti, fino ad arrivare ad impostare l'ora corrente.

 Funzioni dell'interruttore presente sul retro dell'orologio

Gli orologi a cucu moderni in vendita nel nostro store, sono dotati di un interruttore composto da un pulsante di forma rettangolare a tre opzioni e da un bottone rotondo denominato "Adjust".

Pulsanti orologi a cucu

L'interruttore di forma rettangolare può essere posizionato su Off  (in questo caso il movimento e il canto del cucù sono disinseriti), su On (in tal caso il meccanismo a quarzo del cucù verrà azionato allo scoccare di ogni ora), oppure su Low (il canto del cucù verrà emesso ugualmente ogni ora, ma ad un volume più basso). 

Il bottone Adjust, ogni volta che viene premuto, incrementa il canto del cucù di una battuta.

Nel video che segue, mostreremo come sincronizzare un orologio con cucù.

Ambientazioni

A questo punto della lettura di questo articolo, ti chiederai perché comprare un orologio a cucù. I motivi sono molteplici: innanzitutto perché è un orologio da parete di design e si presta bene alla decorazione del salotto o della cucina. La vasta scelta di colori e di forme, ti permetterà di abbinare questo complemento d'arredo allo stile della stanza in cui intendi collocarlo. Avreste mai immaginato di collocare un orologio con cucù nella vostra zona living? Oggi le proposte sono veramente tante e alcuni modelli si avvicinano ad un'opera d'arte, conferendo alla casa un tocco di originalità.

Alcuni modelli di cucù moderni, sono stati creati da famosi designer italiani per essere collocati nella cameretta dei bambini. Avreste mai pensato che un orologio dalle forme allegre e dai colori accesi potesse prestarsi bene all'obiettivo di insegnare ai bambini a leggere che ore sono? Gli orologi a cucù per bambini serviranno a decorare la cameretta con toni vivaci. Ad esempio, potrai scegliere uno dei diversi colori disponibili di Cucù Dark firmato Pirondini oppure optare per l'acquisto di un orologio da tavolo dotato di cucù da riporre su una mensola o sulla scrivania.